Werecats – Destined For The Outside – Household Name Records

Werecats – Destined For The Outside – Household Name Records

Avevo definito la vera sorpresa del recente Punk Raduno i/le Werecats: confermo dopo aver preso ed essermi ascoltato il loro disco.

In realtà il lavoro non è nuovo, è uscito un anno fa circa, ma io non conoscevo il gruppo inglese… che a quanto vedo all’epoca era un terzetto, mentre al raduno han suonato con l’aggiunta dell’ottimo Sebby degli Zatopeks (non so dire se ora sia in pianta stabile nel progetto o si stata solo una comparsata).

Nel disco (e nel live, veramente energico, che ho visto a Bergamo) dominano le donne: due voci femminili che si alternano e prendono la scena anche con cori molto curati. Parliamo di un pop-punk (Ramones-core) classico, con canzoni veloci e dirette, cori (appunto) in primo piano e il riferimento non può che andare al filone della Monster Zero Records (anche se il disco è uscito per la piccola etichetta inglese Household Name records) e… alle Donnas (per ovvi motivi).

I pezzi migliori sono per me Dog (con il ritornello watch me/destined for the outside che dà il titolo all’album), Zombie (grandissimo ritornello), Heroin (ottimi cori), Mr Boring (più tirata). Inutile invece la strumentale Toast.

Era il disco d’esordio dei Werecats dopo un paio di Ep: sentito e visti dal vivo sono una band da tenere d’occhio!

27tommy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *