CHILAFAPULISKA – GOOMBAH-

CHILAFAPULISKA – GOOMBAH-

Il nostro skalos ci porta in Abruzzo con i cumpà Chilafapuliska!
Oggi vi presentiamo i “chilafapuliska”, band ska attiva ormai da tempo sulla
scena italiana.
Nascono infatti nel 2007 in Abruzzo, nella provincia di Chieti.
La prima pubblicazione è del 2009 con l’EP “wanna be” che anticipa il primo
album “Mo(l)to sexy quasi hard”.
Negli anni dividono il palco con le band che hanno fatto la storia qui da noi,
praticamente tutti quelli che ascoltavamo (c’è chi li ascolta ancora!), da
ragazzini.
(Punkreas, Shandon, Statuto, Giuliano Palma & The Bluebeaters,
Apres La Classe, Vallanzaska, Matrioska, Ska-J, Radici nel Cemento
ed artisti internazionali come Alborosie e The Toasters).
Le collaborazioni sono il piatto forte degli abruzzesi, che infatti anche nel
nuovo disco sfornano un singolo,  “Mary Jane”, nato dalla
stretta collaborazione con Roy Paci, co-autore, featuring nonché produttore
artistico del brano.
Il titolo è, come dichiarano i ragazzi, lo
slang americanizzato di “cumpà”, termine colloquiale utilizzato
quotidianamente in Abruzzo, e nel Sud Italia, con cui ci si riferisce ad un amico
stretto (tipo l’odioso “bro” dei ragazzini di oggi!)
I goombah erano anche gli italiani immigrati che provavano ad iniziare una
nuova vita in terra straniera.
Le canzoni raccontano di attualità e denuncia sociale ma si respira anche
un’aria frizzante, disimpegnata.
Il loro sound è una miscela di varie influenze: da quelle elettroniche, reggae
ma anche punk ; li contraddistinguono ritmi incalzanti, arrangiamenti di fiati
martellanti, distorsioni potenti, che rendono insolito e alternativo un genere
degli anni ’50/’60.
Si vede che i ragazzi ci sanno fare, il disco è ben registrato, ottima la voce e la
sezione fiati.
Molto forti le influenze dei grandi anche perchè, altre Roy PAci,
il disco contiene altre importanti collaborazioni come le voci di Cippa e Paletta
dei Punkreas in Testa e Femore, il sound tipico di Mr. T-bone al trombone in
Skanking e Big Bamboo che rappresenta sempre una garanzia e il martellante
contrabbasso di Tonino Adelini (The Fiftyniners) su Diablo Swing.
In inglese la seconda canzone, anche se sinceramente avremmo apprezzato di
più qualcosa in dialetto abruzzese!
Nel complesso un ottimo lavoro che ovviamente speriamo di ascoltare dal vivo
il prima possibile!
Skalos
I Chilafapuliska sono:
Lorenzo (voce e chitarra)
Andrea (batteria)
Michele (basso)
Marco (chitarra e tastiere)
Francesco (sax tenore)
Simone (sax contralto)
Domenico (tromba)
TRACKLIST:
1-TESTA E FEMORE feat. PUNKREAS
2-RUDE BOY
3-MACUMBA
4-MARY JANE feat. ROY PACI
5-PERSONALITA’
6-BIG BAMBOO feat. MR.T-BONE
7-PSYCHO MANETTE
8-SKANKING feat. MR T-BONE
9-DIABLO SWING feat. TONINO ADELINI (59ERS)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *