Plastic Heads – Nowhere To Run

Plastic Heads – Nowhere To Run

Plastic Heads dal profondissimo Canada: punk rock a tutta velocità!

Piede sull’acceleratore e via a tutto gas! Non sono previste soste sulle strade di Toronto, chi si ferma è un perdente!

Con colpevole ritardo mi ascolto Nowhere To Run, l’album di debutto dei PlasticHeads uscito praticamente un anno fa, ed è veramente una mazzata sui denti. 10 pezzi di punk rock di strada lanciato alla massima velocità, iperattivo, senza un attimo di sosta.

I PlasticHeads sono una band canadese composta da membri di The Vapids, School Damage, Brutal Knights e Career Suicide. Date le premesse non poteva che uscire qualcosa di buono. Aggiungiamo poi che l’album è stato registrato da Jimmy Vapid e il cerchio si chiude.

Il sound richiama molto alle band di anni 80, quelle in cui la distinzione tra punk e hardcore era labile e poco importava che musica facevi: l’importante era farla forte e veloce.
La durata dell’album è veramente minima (meno di 20 minuti) e le tracce non hanno tratti particolarmente distintivi. Ma in questi dischi quello che conta è l’emozione che ti suscitano, l’esperienza che ti fanno fare.
E in questo caso è quella di una macchina lanciata alla massima velocità che alla fine si schianta contro il muro: fa molto male ma alla fine è stata una figata!

Frankie

Tracklist:
1. The end is near
2. Danger zone
3. Nowhere to run
4. She don’t care
5. One way ticket
6. Dead city
7. Human pig
8. Trouble
9. I can’t sleep
10. Manikins

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *