PDD-UmarHell-

PDD-UmarHell-

Il nostro buon Koppo ha tessuto un piano geniale: fare di tutto per diventare collaboratore di irritatepeople per poi avere una recensione positiva dell’ultimo Ep dei suoi PDD e sfondare nello show-biz per fare la grana vera (che notoriamente le recensioni del nostro sito ti mandano nell’olimpo dei big money…)

Scherzi a parte recensiamo volentieri e tenendo fede al nostro nome cerchiamo di esser cattivissimi.

Non conoscevo i PDD ma, avendo ben presto capito le preferenze musicali del sopracitato batterista mi aspettavo un hardcore melodico; sentito il disco le influenze di Nofx e, più in generale di tutto l’hardcore di matrice Fat Wreck Chords, si sentono eccome, anche se non si disdegna di accelerare anche un pò di più.
Tutte le tracce appaiono molto tirate, il piede resta sempre sull’acceleratore. Per di più i quattro ragazzi sanno suonare e lo dimostrano con assoli ben piazzati e continui cambi di ritmo. I pezzi sono tutti in italiano e le due voci ben si intrecciano.

Le canzoni risultano varie sie nella durata che nelle contaminazioni: Onanismo presenta un passaggio quasi metal; Kalashnikovid19 (per me la migliore del disco) riprende l’intro di do what you want e ha un finale con violino elettrico; 50 sfumature diventa un pezzo quasi crossover con una parte rappata e il riff che ricorda perfect government; Tanza pampolino è la canzone più “completa” ma forse troppo lunga.

Insomma, un disco sicuramente promosso, ben fatto e piacevole da sentire, anche se a mio avviso manca il pezzone che ti entra e rimane in testa!

Daje Koppo che alla fine il risultato lo porti a casa (e se fai i big money non scordare gli amici!)

27tommy

tracklist:

1.
FASCIOLICESIMO 01:31
2.
ONANISMO 03:00
3.
KALASHNICOVID19 01:35
4.
TANZA PAMPOLINO 03:42
5.
FABRIZIO 01:45
6.
50 SFUMATURE DI SCHIAFFI 02:13

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *