Drug Church- Tawny EP-Pure Noise Records

Drug Church- Tawny EP-Pure Noise Records

Noise from the city! Anche i newyorkesi Drug Church sverginano il 2021 con l’EP Tawny, fuori per Pure Noise Records.

 A tre anni di distanza dall’ottimo Cheer, il quintetto torna a far parlare di se con questo breve ma intenso raid di soli quattro pezzi che mantengono la band nei solchi già tracciati con le precedenti uscite.

 L’unica piccola sorpresa per chi ascolta è rappresentata dal pezzo in apertura, Head-off, decisamente più sottotono rispetto al resto della tracklist, trattasi forse di esperimento, ma dal secondo pezzo i cinque ragazzoni tirano fuori unghie e denti esprimendo al massimo il concentrato di Hot Water Music e Red City Radio grungeizzati cui ci hanno ormai abituati.

 Il disco suona davvero molto solido, massiccio nei suoni e adeguatamente grezzo nella produzione: una goduria per chi sa di essere maturato ma non vuole comunque rinunciare all’ignoranza.

 Il brano in chiusura, Remember to forget, lascia un poco l’amaro in bocca perché da la sensazione che tutto il godimento stia partendo, ma in realtà siamo già all’ammazza caffè. Da 10 e lode però la stecca del rullante nell’intro: sembra registrato da un fabbro in un capannone vuoto. Da brividi.

 L’artwork ricalca molto la linea del disco precedente: abbastanza scarno e caratterizzato da efficaci titoloni in formato gigante. A mio avviso funziona tutto benissimo: i Drug Church sono una band dritta, senza fronzoli, non hanno bisogno di troppi colori e ghirigori per attirare l’attenzione e non intendono addolcire la pillola. Sono lo schiaffo benevolo di un papà burbero ma saggio.

 A questo punto la domanda spontanea che dovreste stare facendovi è: dove si compra? Sullo store di Pure Noise l’EP è disponibile in vinile in due colorazioni molto fighe (altre due versioni sono purtroppo sold out) ed il consueto download digitale è sempre presente su Bandcamp. Non pervenuta una versione CD, ma forse per un EP un occhio lo si può chiudere. Ci tengo a segnalare però la presenza sullo store ufficiale della band di una shirt stile stazione di servizio per la quale potrei anche uccidere. Stupenda.

 Possiamo parlare di NYHC 2.0? Se nascesse attorno a queste linee guida un certo seguito di nuove band potrebbe anche essere. I Drug Church di sicuro hanno già fatto e stanno continuando a fare molto bene.

 

Reeko

 

Tracklist

 

1-Head-Off

2-TAWNY

3-Bliss Out

4-Remember to Forget

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.