Gibberish-Strangers-2021, Thousand Islands Records

Gibberish-Strangers-2021, Thousand Islands Records

Torniamo dalle vacanze con un po’ di hardcore melodico nelle cuffie!

Ci sono un americano, un italiano e due giapponesi. No, non è una nuova stagione di “La sai l’ultima”, stiamo solo parlando della formazione dei Gibberish, band multiterritoriale nata nel 2015 come progetto “a distanza” fra quattro irriducibili appassionati punk rockers.

Nella lunga estate caldissima di questo 2021 non poteva mancare un bel discone hardcore melodico come Dio comanda ed infatti i quattro piazzano una bombetta niente male che si pone a metà strada tra Adhesive e Slick Shoes.

Dietro le pelli e dietro il mixer il buon Alex Gavazzi è ormai una garanzia ed infatti la produzione ad opera Hell Smell si fa subito riconoscere. Ho ascoltato diversi lavori di Alex ma ogni volta rimango stupefatto dalla assoluta brillantezza ed impeccabilità dei suoni e di tutto il mix; questo lavoro non è da meno e la qualità è eccellente.

A livello compositivo ci troviamo di fronte ad un piccolo capolavoro di HC melodico di stampo 00s: chi come me è stato adolescente in quel periodo non potrà non apprezzare i tempi serrati, le chitarrone dritte e la voce armoniosa ma cazzuta che si ascoltano in questi pezzi: sembra un disco uscito dall’anno di grazia 2003. Ogni canzone vi si appiccicherà in testa senza nemmeno che ve ne accorgiate e sarà meraviglioso.

Ciliegina sulla torta, due featuring del calibro di Chris McGrath (Much the Same) e Hans Roofthoft (F.O.D.) nella opening track Sanctions e nella bella Yesterday rispettivamente.

Una bellissima sorpresa in cui non riesco a trovare difetti se non quello di essere uscita forse troppo tardi: sarebbe stato senza dubbio il disco perfetto per accompagnare l’estate di ogni skatepark.

In vendita presso lo store di Thousand Islands o su DisconnectDisconnect per l’Europa in CD e in due fighissime versioni in vinile.

If skatepunk is dead, we’re all zombies (cit.). Si cazzo!

Reeko

Tracklist

  1. Sanctions (ft. Chris McGrath from Much The Same)
  2. Apathy
  3. Yesterday (ft. Hans Roofthooft fromO.D)
  4. One More Chance
  5. Motivations
  6. Lifetime
  7. My Mistake
  8. Gnasty
  9. Don’t Turn Away
  10. Vans And Floors

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *