Snotty Cheekbones-Avanti!-Monster Zero Records

Snotty Cheekbones-Avanti!-Monster Zero Records

Proprio in questi tempi di quarantene e di (discutibili e, a mio parere, piuttosto inutili) classifiche sugli album migliori dell’anno, mi passa tra le mani il disco degli Svizzeri Snotty Cheekbones.

Devo onestamente dire di non averli mai sentiti nominare, ma leggo che erano in giro parecchi anni fa e che si son presi una leggerissima pausa di riflessione che dura dal 2008 (!).

Che dire? I 15 anni di pausa han fatto un gran bene! Il loro lavoro, Avanti!, è un ottimo disco di puro pop punk, melodicissimo e ben suonato, cori e ritornelli e canzoni easy che non travalicano mai i 2 minuti e mezzo. Nulla di nuovo ma un disco comunque interessante e ben curato.

Particolare della band è la voce del cantante che sembra quella di Michael Stipe dei R.E.M. in versione bad day (perchi si ricorda la canzone “punk” dei Rem)!

Il disco inizia a bomba con una delle migliori tracce, I Remember, pezzo pop punk veloce ed azzeccatissimo, prosegue sulla stessa scia con l’ottima Island, per poi finire in quello che per me è l’unica traccia skippabile, Idiot Parade, un pezzo pop davvero alla REM. Incredibilmente i ragazzi hanno scelto questa traccia come singolo e ne han realizzato anche un video…scelta che proprio non condivido, il pezzo, a mio parere davvero brutto, non c’entra nulla col mood del resto dell’album!

Forse per rimediare all’orrendo pop rock precedente, si arriva a Loudmouth, traccia più veloce ed incazzata dell’album, si passa dalle mega chitarrone di Spoiled white kids, al pop punk di West end street e poi all’altra perla pop punk alla green Day, Dirty teeth.

Sunny day è un altro gran bel pezzo su cui i quattro si lanciano in dei cori collettivi stile Queen.

Gli svizzeri, altre al titolo, incastonano nell’album un solo altro inserto in italiano: la canzone dedicata a Domenico Silano. Ovviamente nessuno di noi sa chi cazzo sia; dopo opportune googolate scopro che Domenico è il rapinatore potentino autore di una delle cosiddette “rapine del secolo” . Portò a termine un colpo alla posta di Zurigo, per cui divenne famoso e scrisse anche un libro. Sticazzi! Ottima traccia comunque!

Si chiude col bel punk rock di Scumbag e il raggae, comunque apprezzabile di Ferry.

Un gran bel disco, ben suonato, ancora una volta una scoperta oltralpe dell’ottima Monster Zero records, ancora e sempre garanzia in ambito pop punk-Ramonescore!

27tommy

Tracklist:

1.
I Remember 02:18
2.
Island 02:23
3.
Idiot Parade 02:14
4.
Loudmouth 01:30
5.
Spoiled White Kids 01:55
6.
West End Street 01:54
7.
Dirty Teeth 02:06
8.
Sunny Day 02:25
9.
Domenico Silano 02:31
10.
Scumbag 02:28
11.
Ferry 02:22

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *