Browsed by
Mese: febbraio 2022

Teresa Banks/Cause A Riot split

Teresa Banks/Cause A Riot split

Una bottiglia molotov o un vaso di rose? Suoni esplosivi o ritornelli melodici e orecchiabili? Beh, entrambe le cose in questo breve splittino tra Teresa Banks e Cause A Riot. Le band sono due rappresentati della scena (melodic) hardcore finlandese, che combinano sapientemente, l’abbiamo detto, la furia dell’hardcore con melodie super orecchiabili. Niente di nuovo, sia chiaro, ma il risultato finale sono 4 tracce ben fatte e di tutto rispetto. Il disco esce per una sfilza di etichette in giro…

Leggi tutto Leggi tutto

Skassamenti-Origini-EP

Skassamenti-Origini-EP

Gli Skassamenti, band di Reggio Calabria di cui già abbiamo parlato su queste pagine (qui la recensione del loro primo disco Danver) si fanno risentire per un EP che rilasciano per il giorno di Natale del 2021. Da perfetto recensore quale sono non do nemmeno un’occhiata al preciso press kit che la band mi invia e dunque non capisco un cazzo dell’idea del progetto. Sarò un pessimo e disattento recensore ma il disco me lo ascolto e dico la verità….

Leggi tutto Leggi tutto

The Rumjacks – Brass For Gold (ABC Records)

The Rumjacks – Brass For Gold (ABC Records)

I Rumjacks, band australiana di Celtic punk, stanno vivendo una seconda giovinezza. Dopo aver sostituito lo storico cantante Frankie McLaughlin, sono riusciti a pubblicare nel 2021 un album, Hestia, che ha dimostrato che il talento di questa band non stava (o non stava solo) nell’ex frontman, che pur dava un tratto distintivo al loro sound. L’album è stato recensito benissimo da tutti, compresi noi che abbiamo fatto addirittura una doppia recensione (sta a voi decidere se l’abbiamo fatto per omaggiarli…

Leggi tutto Leggi tutto

Discomostro – Mostropatia (Professional Punkers)

Discomostro – Mostropatia (Professional Punkers)

Dopo ‘Mostrofonia’ e ‘Mostroscopia’, ecco chiudersi la trilogia “mostruosa” dei ragazzi guidati da Carlame, con ‘Mostropatia’, uscito all’inizio di gennaio per Professional Punkers. L’album è stato registrato, mixato e masterizzato al Toxic Basement Studio, come i precedenti capitoli, ma devo dire che le aspettative verso i Discomostro con quest’ultimo disco sono state non solo confermate, ma addirittura sono andate oltre. La prima cosa che balza all’orecchio dell’ascoltatore è il muro sonoro innalzato da Morla, Andy e Manuel (chitarra, basso e…

Leggi tutto Leggi tutto

Plug Out Head-Apocalyptic Dream EP

Plug Out Head-Apocalyptic Dream EP

  Finalmente ho sul piatto un po’ di Italia! Doppiamente contento perché si tratta di una band del Sud: i Plug Out Head da Reggio Calabria! L’EP Apocalyptic Dream fa seguito all’album Milkshake, uscito nel 2016, e concentra al suo interno una bella macedonia di influenze e sonorità che contribuiscono a creare una proposta abbastanza fuori dal coro almeno per quanto riguarda il panorama nostrano. Passiamo dall’atmosfera college rock dell’opener Music to Me, che non stonerebbe affatto in un capitolo…

Leggi tutto Leggi tutto

High Gin-Fuck Pop Culture

High Gin-Fuck Pop Culture

High Gin, quartetto di giovani bresciani che avevamo già attenzionato (giusto per parlare come gli sbirri) per merito del nostro Nick Manofredda (qui la recensione del loro primo EP). Ci mandano il loro secondo lavoro e ci chiedono un parere. Che dire: WOW! Direi che i quattro confermano in pieno la nostra attenzione e si candidano a tirar fuori un futuro disco coi controcazzi! Tenerli d’occhio è d’obbligo! La cosa che decisamente mi colpisce è la personalità dei 6 pezzi di Fuck Pop…

Leggi tutto Leggi tutto