Raging Nathans – Still Spitting Blood (Rad Girlfriend Records)

Raging Nathans – Still Spitting Blood (Rad Girlfriend Records)

Negli ultimi 3 o 4 anni i Raging Nathans si sono imposti come una delle realtà punk rock più interessanti e prolifiche della scena americana. 

Attivi dal 2012 e provenienti da Dayton, Ohio, in particolare da una manciata di anni hanno buttato fuori una quantità di roba da fare invidia a chiunque (guadagnandosi da parte del sottoscritto il titolo di “Agathocles del punk rock”), riuscendo a mantenere un livello di qualità molto alto e sviluppando una maturazione nella scrittura e nella composizione senza andare a discapito della spontaneità e dell’attitudine.

Gli ultimi due album erano stati eccellenti (recensiti su queste pagine qui e qui) e questo Still Spitting Blood, in uscita il 21 novembre 2022 sempre per Bad Girlfriend negli USA e Brassneck Records in Europa/UK, arriva a distanza di poco più di un anno dal precedente e a pochi mesi dalla raccolta “Failures In Art: Sordid Youth vol.2”

La loro evoluzione in termini di proposta musicale li ha portati dall’essere un band conosciuta più che altro nel circuito midwest a raccogliere consensi da vari fronti. In fin dei conti non è che il loro sound nel tempo abbia introdotto elementi di novità sconvolgenti: semplicemente sono diventati bravi e le canzoni sempre più convincenti e coinvolgenti.

Non c’è una traccia delle 10 proposte in questo nuovo disco che merita di essere skippata. Si passa dall’assalto frontale di Head Like a Hole che apre l’album, alla più cupa The Lime Pit, alla violenza della title track. Le mie preferite sono Doubt e soprattutto Nothing I Can Do, con ritornello clamoroso e piglio street punk e rock’n’roll che mi ricorda Lars Frederiksen and the Bastards.

La qualità delle canzoni è tale che la band sta rilasciando tutte le canzoni piano piano prima dell’uscita del disco, ognuna con tanto di artwork dedicato, come se fossero tutti singoli. è bello che si possa dare così tanto spazio a ciascuna canzone!

Sinceramente spero che con l’uscita di questo disco i Raging Nathans possano allargare ancora di più la loro fanbase, in particolare in Italia, dove di fatto sono ancora poco più che un gruppo di nicchia.

E soprattutto spero veramente che facciano presto un tour europeo che includa l’Italia. Vi aspettiamo ragazzi!

Frankie

Acquista qui: https://brassneckrecords.bigcartel.com/product/raging-nathans-still-spitting-blood-lp

Tracklist:

1. Head In A Hole
2. And You Know I Know
3. Fucked Olympia
4. Doubt
5. The Lime Pit
6. Still Spitting Blood
7. Nothing I Can Do
8. The Answer (Smoke ‘Em)
9. Waste Of Time
10. This World

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.