The Dick Dastardly’s S/T -Slack!

The Dick Dastardly’s S/T -Slack!

Ma che cazzo è questo EP? Grezzo, tagliente, velocissimo. Attitudine punk rock allo stato puro. Cinque pezzi che ti stendono come un montante di Tyson sul gargarozzo. Il tutto sporco, garage. Inserti rock and roll e una voce che ti taglia le orecchie come una stilettata.

Un EP semplicemente clamoroso di questi cinque pesaresi incazzati. Cinque pezzi uno più bello dell’altro, tutti sotto abbondantemente sotto i due minuti: come un KO alla terza ripresa: nemmeno ti accorgi del pugno che arriva che già tutto è finito e ti senti il sangue che ti invade la bocca senza sapere da dove è partito il colpo.

Riff aggressivissimi e sparati a 100 all’ora ma con spazio alla melodia.

Enrico, boss di Slack!, l’etichetta per cui escono, li presenta così: Potrei parlare di un centrifugato di Dead Boys, New Bomb Turks, Mudhoney, The Boys, ma in fondo chi se ne frega, lo fanno come pochissimi e il cazzeggio è tale da mandare tutti a casa in una manciata di minuti. Non fa una piega!

Li definirei sicuramente punk and roll e ci sento anche qualcosa dei Descendents, ma qui c’è poco da filosofeggiare: EP da prendere, da ascoltare e riascoltare. Discone!

Pezzo preferito? Così de botto direi tutti, ma se mi impegno dico Make your heart beat con quel suo ritmo incalzante e il ritornello bello melodico.

27tommy

Tracklist:

1.

Freedom of Being Guilty 01:27
2.
Make Your Heart Beat 01:33
3.
I Ate the World 01:44
4.
Posers Don’t Die 01:11
5.
Flame Thrower Love 01:48

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.