Browsed by
Autore: Frankie

L’esperimento del Dr. K – Terrore sul Mondo – Flamingo Records

L’esperimento del Dr. K – Terrore sul Mondo – Flamingo Records

Il dottore è tornato e stavolta non ce n’è per nessuno! La band genovese è già attiva da qualche anno e aveva rilasciato il primo ep, omonimo, l’estate scorsa, recensito su queste pagine qui. Da sempre ha pubblicato il proprio materiale su Flamingo Records, realtà di riferimento della scena ligure. Terrore sul Mondo non è altro che il potenziamento di quel primo ep, il suo completamento. Infatti le sei tracce presenti sul primo lavoro vengono qui riproposte e mescolate ad…

Leggi tutto Leggi tutto

The Suicide Machines – Revolution Spring – Fat Wreck Chord

The Suicide Machines – Revolution Spring – Fat Wreck Chord

Scrivere la recensione del nuovo album dei Suicide Machines non è compito da prendere alla leggera, per due motivi connessi tra loro. Il primo è che la band di Detroit non pubblica qualcosa dal lontano 2005, quando aveva rilasciato War Profiteering Is Killing Us All prima di sciogliersi (o andare in iatus, come dicono gli ammericani). Il secondo motivo è che i lavori più validi della band risalgono agli anni 90. In particolare il debutto Destruction By Definition può essere…

Leggi tutto Leggi tutto

Tower Crane Towers – ep

Tower Crane Towers – ep

Qualche tempo fa mi contatta su Instagram una band a me sconosciuta chiamati Tower Crane Towers dall’Olanda che chiede una recensione del loro nuovo ep. Invece che fornire i consueti link di streaming o file mp3, mi chiedono l’indirizzo per mandarmi a casa il vinile. Tutto contento ovviamente accetto e dopo circa un mesetto arriva il pacco. La soddisfazione di aver ricevuto un disco gratis dall’Olanda è stata immediatamente sostituita dalla sorpresa di tutto quello che ho trovato dentro! Il…

Leggi tutto Leggi tutto

Four Year Strong – Pain Brain

Four Year Strong – Pain Brain

I Four Year Strong sono una delle band più rappresentative del cosiddetto easycore, il genere che mescola sonorità pop-punk a elementi hardcore, molto apprezzato negli USA, non troppo qua da noi. Habituè del Vans Warped Tour, sono passati più volte dalle nostre parti anche se mi sembra che manchino all’appuntamento ormai da qualche anno. Io personalmente li ho amati nei primi album, in particolare Rise or Die Trying e Enemy of The World, quelli che li hanno portati sotto i…

Leggi tutto Leggi tutto

Hell Spet – Killer Machine

Hell Spet – Killer Machine

Venti di guerra soffiano in quel di Brescia. Una macchina omicida avanza incessante e il suo obiettivo è distruggere tutto e tutti (sarà forse lei che ha portato il coronavirus?). Futuro dispotico alla Mad Max, cyborg, sciamani, cingolati e morti resuscitati: questa l’ambientazione dell’ultimo lavoro degli Hell Spet, sestetto di Brescia attivo dal 2011, e primo loro concept album. La colonna sonora? Un mix letale di blue-grass, country, thrash metal e punk hardcore. In poche parole, è come se gli…

Leggi tutto Leggi tutto

American Television – Watch It Burn

American Television – Watch It Burn

In Italia si è parlato poco o niente di questo album e di questa band e quando mi è arrivato tra le mani il disco, la prima domanda che mi è venuta, è stata quella che probabilmente sarebbe venuta a molti di voi: “ma chi cazzo sono questi American Television?” Tra l’altro il moniker non aiuta sicuramente la band di Washington D.C. a farsi notare in mezzo alla marea di band medio-piccole del sottobosco punk rock, essendo il loro uno…

Leggi tutto Leggi tutto

Andead – Old but Gold – IndieBox

Andead – Old but Gold – IndieBox

A 3 anni di distanza dal precedente disco, IV the Underdogs, tornano gli Andead, band ormai sulle scene dal lontano 2007 e con alle spalle centinaia di concerti in tutta Italia e non solo. Old But Gold è il primo EP realizzato dalla band dopo 4 LP e il primo lavoro pubblicato con IndieBox. A mio giudizio questo si può definire il disco della maturità. Non tanto perché i precedenti lavori fossero acerbi ma perché qui la band sembra trovare…

Leggi tutto Leggi tutto

Green Day – Father Of All Motherfuckers

Green Day – Father Of All Motherfuckers

Senza dubbio questo è il disco più discusso del momento. Eh sì perché i Green Day questa volta l’hanno fatta grossa. Tutti siamo coscienti del fatto che la band di Oakland non è più una punk band da diverso tempo: American Idiot infatti, uscito nel 2004, li ha consacrati come rock band da stadio. Ciò che però quel album aveva mantenuto erano almeno le influenze punk e il sound che la band aveva coltivato negli anni, pur maturando e vertendo…

Leggi tutto Leggi tutto

Punkreas XXX @ Alcatraz, Milano – 25/01/20

Punkreas XXX @ Alcatraz, Milano – 25/01/20

Il 25 gennaio all’Alcatraz di Milano suonano i Punkreas e già questo basterebbe! Se poi ci aggiungi che è l’evento per i 30 anni di carriera e che insieme a loro ci saranno anche Modena City Ramblers, i Ministri, Derozer e tantissimi altri ospiti, ti accorgi che sarà un evento strafico e non puoi non andarci. Così il 25 siamo all’Alcatraz, arriviamo tirati e inizia subito a suonare Il Corpo Docenti, gruppo rock alternativo italiano che alterna pezzi veloci e…

Leggi tutto Leggi tutto

Bandaid Brigade – I’m Separate

Bandaid Brigade – I’m Separate

Questo non è un album punk. Bandaid Brigade è il nuovo progetto che coinvolge Zach Quinn dei Pears e Brian Wahlstrom di Scorpios e Gods Of Mount Olympus. Progetto molto particolare per le sonorità e soprattutto per i soggetti coinvolti. Quinn lo conosciamo bene per i suoi Pears, band hardcore punk di New Orleans, ormai in procinto di pubblicare il terzo album a marzo 2020. Wahlstrom invece è un cantante e pianista forse un po’ meno conosciuto nell’ambiente punk che…

Leggi tutto Leggi tutto