Browsed by
Categoria: Album review

Ratbones/Neck split -Ibuyrecords/Mom basement’s records

Ratbones/Neck split -Ibuyrecords/Mom basement’s records

Ratbones/NECK Split Sabato, durante l’Irritate Fest, prima di morire congelato di fronte al banchetto Ibuyrecords, l’amico Imbalzano ci gira lo split tra i “suoi” Ratbones e i Neck. Sentito e recensito dal nostro Frankie! Genova incontra Ottawa. E il risultato è questo split niente male di quattro tracce all’insegna del punk rock poppeggiante e veloce. La collaborazione nasce dalla condivisione di un tour in Italia di qualche anno fa, che ha avuto la sua naturale continuazione in un tour in…

Read More Read More

Rational Anthem – It’s Only Permanent

Rational Anthem – It’s Only Permanent

Ho scoperto i Rational Anthem quando la cantante e chitarrista Noelle ha accompagnato al basso i Murderburgers nel tour di un paio di anni fa. Già in quell’occasione (al Ligera di Milano) mi aveva colpito per la sua carica e simpatia e quando, parlando con lei, sono venuto a conoscenza della sua band principale non ho esitato a colmare le mie lacune andando a recuperare la loro discografia. Con 3 album all’attivo, il trio nato in Florida ma migrato in…

Read More Read More

The Muffs – No Holiday – Omnivore recordings

The Muffs – No Holiday – Omnivore recordings

Momoramone ci parla dell’ultimo, purtroppo letteralmente disco delle Muffs… Sono tre giorni che ascolto No Holiday, e le sensazioni sono davvero tante. Li ho ascoltati per la prima volta nel 1997, quando ho preso il loro terzo disco, Happy Birthday to Me, se non ricordo male acquistandolo per posta dalla Mad Driver di Luca Goti… quanto tempo è passato! E oggi ascolto il loro ultimo lavoro per sempre. È impossibile ascoltare questo disco senza pensare che Kim Shattuck è morta pochi giorni…

Read More Read More

Madbeat – Luci Rosse

Madbeat – Luci Rosse

“Sai, domani crescerai di un giorno solo / e a volte guardo allo specchio / e vedo un uomo che ha sempre perso. / Sai, domani cercherai un giorno nuovo / per gridare allo specchio / io non sono solo questo.” I Madbeat sono un quartetto di Torino e dintorni nato nel 2013. Dopo l’album di esordio del 2015, Ancora Domani, e numerosi concerti un po’ ovunque, giunge a questo secondo lavoro in studio, Luci Rosse, uscito il 25 ottobre…

Read More Read More

The Hallingtons – Hexed

The Hallingtons – Hexed

Come si dice, non c’è due senza tre. Gli Hallingtons pubblicano il terzo ep per Monster Zero Records e ancora una volta spaccano il culo! La proposta è chiara: puro ramonescore, che ricorda molto i Queers, veloce, diretto e senza cazzi. Coretti e assolini come da copione ma con freschezza e carattere, come già dimostrato con le precedenti uscite. Tutte le canzoni sono dedicate a una ragazza, che solitamente o è fighissima o ha qualcosa che non va. A differenza…

Read More Read More

Teenage Bubblegums-In Limbo- Monster Zero

Teenage Bubblegums-In Limbo- Monster Zero

Molto particolare il nuovo lavoro dei Teenage Bubblegums, terzetto Romagnolo attivo ormai da una decina d’anni. Loro stessi nella presentazione dicono di esser partiti come un terzetto di allegro pop-punk per arrivare a fare “sad songs for sad people“…e in effetti è proprio così; la parola d’ordine è cupo: copertina cupa, pezzi cupi, arrangiamenti e voci cupe. La stranezza è che spesso cupo fa rima con lungo (a volte mooolto lungo) invece qui le canzoni sono vere e proprie schegge, nessuna…

Read More Read More

Skassamenti – Danver

Skassamenti – Danver

Nomen omen dicevano: niente di più sbagliato per gli Skassamenti, punk band dal profondo Sud, Reggio Calabria. Leggendo il nome della band, invio il file al nostro esperto di musica ska, Skalos, che mi risponde “va che questi non c’entrano un cazzo con la musica in levare”. In efffetti gli Skassamenti fanno un hardcore melodico che rimanda alle band di casa Fat Wreck o Epitaph degli anni ’90, Lagwagon e Bad Religion su tutte. Anche i testi sono molto hc: si parla…

Read More Read More

Bad Frog- Mi si è indurito il pane-

Bad Frog- Mi si è indurito il pane-

Cia arriva solo ora tra le mani il nuovo disco dei Bad Frog, punk band di Lodi, attiva dal 2004, uscito questa estate (ragazzi, potevate girarcelo prima!). Una sola parola per descriverlo: ignoranza! Cosa dire: quello che il titolo mi si è indurito il pane fa presagire è esattamente quello che il disco propone: storie di ragazze e ragazzi, tette, ragazze e ragazze, cioche del sabato sera, improbabili incontri su Facebook e tedeschi sulla spiaggia suonate nel tipico stile punk rock…

Read More Read More

Lone Wolf – Together Alone – Stardumb Records, Waterslide Records

Lone Wolf – Together Alone – Stardumb Records, Waterslide Records

Album non semplice questo Together alone, il nuovo del quartetto olandese Lone wolf. Avevo conosciuto i ragazzi al Punk Raduno di un paio d’anni quando si erano appena formati. Band olandese+Stardumb records+ex membri di Bat bites, Accellerators e Apers: l’equazione era semplicissima= pop punk come Dio comanda. Invece fin dai primi ascolti si capiva che non era così: loro stessi definiscono il loro genere un punk rock massicciamente influenzato da garage ed indie. Non si può che concordare. Il disco ha sicuramente…

Read More Read More

Lagwagon – Railer

Lagwagon – Railer

Con i Lagwagon ho sempre avuto un problema: mi sono sempre piaciuti ma mai abbastanza da entrare nella mia top ten. Ci sono pezzi che apprezzo tantissimo, altri invece che, per la loro vena malinconica e deprimente, non riesco molto a digerire. Ho tutta la loro discografia ma ho sempre affrontato i loro lavori con un po’ di timore. Insomma una sorta di amore/odio. Il precedente disco Hang, uscito nel 2014, mi era piaciuto in generale, anche se lì, come…

Read More Read More