Browsed by
Tag: pop-punk

The Slurmies -[EP]ocalipse -Striped Music

The Slurmies -[EP]ocalipse -Striped Music

Devo proprio dirlo? Ma cazzo sì: questo è il disco dell’anno! Lo so, lo so, quando parlo degli Slurmies ho la credibilità di un Carlo Pellegatti che commenta il Milan o di un Aldo Biscardi quando cerca di sedare una rissa… sì lo so che a momenti venivo bannato per sempre da Punk Rock Raduno per la mia fotta per ‘sti cinque pazzi vicentini….ma checcazzo posso dirvi, credetemi: discone. E’ così! Il nuovo lavoro dei cinque vicentini è un cazzo…

Leggi tutto Leggi tutto

McBain + The Ammonoids + BreakMatt FastGyver @ Circolo Anarchico Ponte della Ghisolfa, Milano – 17/09/22

McBain + The Ammonoids + BreakMatt FastGyver @ Circolo Anarchico Ponte della Ghisolfa, Milano – 17/09/22

Sabato 17 settembre è stata una data bella piena di concerti, almeno nella zona di Milano, e dover sceglierne uno e rinunciare agli altri non è stato facile. Alla fine la mia scelta è ricaduta sul concerto al Circolo Anarchico Ponte della Ghisolfa a Milano con McBain, The Ammonoids e BreakMatt FastGyver. Il motivo principale (oltre al vantaggioso rapporto “distanza da casa/orario di inizio dei concerti”) era la trasfertona dei romani Ammonoids che per la prima volta suonavano sopra il…

Leggi tutto Leggi tutto

The Ammonoids-Kids of the K-T Hole-Mastice produzioni, Dinomite records, Ostia Records

The Ammonoids-Kids of the K-T Hole-Mastice produzioni, Dinomite records, Ostia Records

L’attivissimo terzetto romano dedito all’auto proclamato “Paleo-punk” torna con un EP di quattro tracce che segue a ruota il precedente EP (recensito qui) e l’LP (qui). I tre si confermano come una delle realtà più interessanti del mondo punk rock/skate punk nostrano che strizza l’occhio a noi vecchiacci cresciuti a pane, salame (rigorosamente da affettare con coltelli molto affilati) , NOFX e Green Day. Le quattro tracce si aprono con la title-track dal sapore e dallo stile che rimandano nettamente…

Leggi tutto Leggi tutto

No Trigger-Dr. Album-Red Scare Indistries

No Trigger-Dr. Album-Red Scare Indistries

Aria di novità in casa No Trigger. I più boomer come me se li ricorderanno per la popolarità che si guadagnarono attorno al 2006 al seguito dell’esplosione di altre band del Massachusetts come gli A Wilhelm Scream. Ricordo che il loro album Canyoneer per me fu praticamente il disco dell’estate insieme a Misery Index dei Boysetsfire…ma questa è un’altra storia. Perchè aria di novità? Diciamo che il primo ascolto del nuovo disco, intitolato Dr. Album, sicuramente spiazzerà un pochino i…

Leggi tutto Leggi tutto

Piggies – …And Now! (Waterslide Records, Monster Zero)

Piggies – …And Now! (Waterslide Records, Monster Zero)

Avete presente il vecchio cartone animato Alvin and The Chipmunks? (per la cronaca ne trasmettono le puntate nuove sul canale per bambini K2, chi ha figli piccoli lo sa…) Se lo ricordate non può non venirvi in mente anche che in quel cartone le canzoni cantate dai tre scoiattolini protagonisti erano tutte sparate a doppia velocità creando un effetto mega melodico e una stranissima voce in simil-falsetto. Credo che il motivo di tale bizzarra scelta musicale resterà per sempre ignota….

Leggi tutto Leggi tutto

The Hallingtons – Hop Til’ You Drop (Monster Zero Records)

The Hallingtons – Hop Til’ You Drop (Monster Zero Records)

C’era una volta, tanto tanto tempo fa… quello che noi pischelli chiamavamo pop punk: erano gli anni d’oro dei Riverdales, degli Screeching Weasel e dei Queers… son passati tanti anni e purtroppo il termine pop punk ha cambiato innumerevoli volte senso e verso; i suoni di riferimento sono diventati mooolto diversi definendo un genere che è diventato tutt’altro. Che amarezza! e che fare? Noi, ormai vecchietti e con la panza, un po’ spiazzati e un po’ geniali, abbiamo dovuto inventare…

Leggi tutto Leggi tutto

Lizi and The Kids – Keep Walking (Maninalto! Records)

Lizi and The Kids – Keep Walking (Maninalto! Records)

Impennata d’ispirazione per Lizi and the Kids, che a distanza di pochi mesi dal primo full length Go Hard or Go Home piazzano il successore Keep Walking sotto Maninalto! Records. La band perugina, votata ad un pop punk molto teen oriented, si trova ultimamente un po’ sulla bocca e nelle orecchie di tutti grazie allo stile easy ed immediato, ma anche grazie alle numerose collaborazioni con alcuni nomi altisonanti (Andrea Rock, Viboras), ai quali se ne aggiungono di nuovi anche…

Leggi tutto Leggi tutto

the Queers + The Manges + Hakan @ Bloom Mezzago

the Queers + The Manges + Hakan @ Bloom Mezzago

Parto dalla fine. Maglietta sudata, anzi, bagnata fradicia. Masarata. Tolgo. Doccia, calda. Check: dolore alla mandibola. Ho ben in mente il cresta che mi spara un gomito in faccia. Livido al fianco: da dove cazzo viene? Boh. Chiudo l’acqua, esco, specchio. Sorriso, sorriso a denti stretti, di quelli compiaciuti. Messaggio all’amico spagnolo “di che stiamo palando. Cazzo sono i Queers! Non perderteli a Barcellona!”. A letto stanco e pesto. Sorriso. Torniamo all’inizio. Avete presente quei film americani dove si vedono le assurde…

Leggi tutto Leggi tutto

Sunset Radio – Youth Roots (autoprodotto)

Sunset Radio – Youth Roots (autoprodotto)

It was not a phase, totalmente. Lo sanno bene e ne sono orgogliosi i Sunset Radio, combo italico originario di Ravenna e navigante le acque di quello che fu il pop punk a cavallo tra il vecchio e il nuovo millennio. In giro dal 2015, la band, che ha al proprio attivo un numero impressionante di EP e singoli e due dischi niente male, si presenta al nuovo anno con un EP di cover di pezzi più che classici della…

Leggi tutto Leggi tutto

The Cheap Pops -Winless Summer-Ramonescore Radio Records

The Cheap Pops -Winless Summer-Ramonescore Radio Records

Eins, zwei, drei, vier! No, non suona proprio come “one, two, three, four!”, ma i Cheap Pops ci provano gusto lo stesso. Il power trio della Westfalia ci propone un debut album di Ramonescore generosamente edulcorato da esplicite contaminazioni pop punk sotto l’ala di Ramonescore Radio Records, piccolissima realtà indipendente della Florida. Otto pezzi veramente easy going, senza pretese, non particolarmente impegnati e patinati da un velo di scontata nostalgia, in una parola: cheap! Nel bene e nel male ciò…

Leggi tutto Leggi tutto