Browsed by
Tag: skatepunk

Stanis -Living has consequences

Stanis -Living has consequences

C’era una volta il tempo dei Vans Warped Tour, c’era una volta la compilation Punk O Rama, c’era una volta la Burning Heart Records con le sue scoperte nordiche: c’era una volta lo skate punk (o l’hardcore melodico). I tempi son passati, le band dei tempi invecchiate ma la passione è rimasta la stessa. E allora ecco gli Stanis, terzetto bolognese che ripropone quel sound che riempiva i palazzetti alla fine degli anni ’90. Sound vecchio, stantio? Col cazzo! Energia…

Leggi tutto Leggi tutto

Handheld – A Canadian Tragedy (Thousand Islands Records)

Handheld – A Canadian Tragedy (Thousand Islands Records)

Ritorno alla ribalta per i canadesi Handheld, che dopo una lunghissima pausa tornano a far parlare di se nell’anno del ritorno dello skate punk. Con tante uscite già alle spalle infatti, quest’anno sembra sembra proprio che molte skatepunk band (vecchie, ma anche nuove) siano tornate ad aver qualcosa da dire e i Canadesi lo fanno con un bel dischetto di undici tracce intitolato A Canadian Tragedy e licenziato dalla Thousand Islands Records, anche loro sempre più sul pezzo. Nulla di…

Leggi tutto Leggi tutto

NIX – Misleading Melodies for Grown Children – Scatti Vorticosi, SFA, Fast ‘n’ Loud, , Scumm

NIX – Misleading Melodies for Grown Children – Scatti Vorticosi, SFA, Fast ‘n’ Loud, , Scumm

Ovviamente alla casella mail di irritatepeople arrivano molti album da recensire, nella mia cronica disorganizzazione accade spesso che dimentichi i dischi in un fantomatico luogo del mio cervello chiamato “li ascolto domani”… Questo è esattamente quello che accade agli (incolpevoli) NIX:  dimentico per un tempo indefinito il loro disco che tra l’altro ho catalogato con la mia solita cura nella cartella “senza nome”. Metto dunque un disco di cui non conosco titolo nè nome della band: prima traccia, primo minuto…

Leggi tutto Leggi tutto

For I Am – Late Bloomers-No Reason records, Bearded Punk Records

For I Am – Late Bloomers-No Reason records, Bearded Punk Records

“Disney punk”: è così che i For I Am descrivono il proprio sound e devo dire che la definizione è azzeccata. Melodie gioiose sostenute dalla soave voce della cantante Hanne fanno passare una quarantina di minuti di pop-punk spensierato. Ma non è tutto qui perché la band di Antwerp, Belgio, piazza sapientemente qua e là copiosi inserti di melodic hardcore e skate punk che rendono il tutto più succulento. Late Bloomers è il secondo full length uscito il 16 novembre…

Leggi tutto Leggi tutto

TEN FOOT POLE – ESCALATING QUICKLY – Thousand Islands Records

TEN FOOT POLE – ESCALATING QUICKLY – Thousand Islands Records

I Ten foot pole non potevano fare al nostro grande Lupo torto più grande: “le tastierine, le cazzo di tastierine!!!”….vai Lupo, sfogati! Purtroppo, e con mio grandissimo rammarico, mi trovo nella situazione di scrivere 4 righe su qualcosa che non mi ha garbato, anzi mi ha dato molta noia: per me è la prima volta, non perché non si fosse mai presentata la possibilità, ma per scelta personale ho sempre deciso di escludere ciò che non mi aveva colpito positivamente….

Leggi tutto Leggi tutto

UNDERDOGS: The Suicide Machines – Destruction By Definition

UNDERDOGS: The Suicide Machines – Destruction By Definition

Ecco il primo dei dischi che per noi sono capolavori…ma solo per noi, i dischi sottovalutati, scartati, trascurati…insomma i nostri Underdogs! The Suicide Machines, band ska-punk di Detroit, dopo alcuni anni di attività, a cavallo tra il 1996 e il 1997 decide di incidere il loro primo album e nessuna decisione fu mai così azzeccata. Sì, perché quello che ne viene fuori, a mio parere, è uno degli album più belli della fine degli anni 90! Destruction By Definition è una…

Leggi tutto Leggi tutto