The Forest Calling – In Mezzo A Mille Altri

The Forest Calling – In Mezzo A Mille Altri

Hardcore melodico, riferimenti ai primi 2000 e Skate contest: Koppo ci porta nel mondo dei The forest calling

Band: The Forest Calling
Album: In Mezzo A Mille Altri

Quando ho letto il monicker della band, mi è venuto in mente che con questi ragazzi di Como si doveva suonare insieme la scorsa estate in un evento fighissimo, uno dei tanti organizzato dalla ciurma di Sbanda Brianza, un collettivo enorme sotto ogni aspetto che mette in piedi eventi clamorosi oltre a veri e propri contest di skate, freeride, longboard (il tutto ovviamente accompagnato da colonne sonore degne di Tony Hawk Pro Skater).
Purtroppo a causa del maltempo il concerto non andò in porto.
Ecco dunque l’opportunità di ascoltare il primo disco de The Forest Calling e capire cosa mi fossi perso.
Pronti, via, parte ‘Corde’ e controllo se per sbaglio non abbia fatto partire ‘Does This Look Infected?’ dei Sum 41… no, sono proprio loro.
Sento fortissima l’influenza di Deryck Whibley e soci, con un cantato profondo e urlato quanto basta (in italiano), molto adolescenziale, leggermente ‘incazzoso’ ma sempre con un buon imprinting e una buona tenuta sui pezzi, dovele chitarre lavorano di mestiere nella tessitura delle melodie.
Mi piace molto l’onestà di questa band, che sa di saper fare molto bene determinati passaggi nella stesura dei pezzi e quindi sviluppa la propria formula attorno a quello… ovviamente ci sono pezzi più riusciti e altri meno: ‘Sazio’ personalmente a un certo punto sembra che stia un po’ “girando su se stessa” senza uscirne, pur essendo registrata e suonata bene come tutto il resto dell’album, mentre ‘Distinguersi’ è un pezzo in cui colgo parecchie soluzioni à la Nofx, ma è difficile farlo suonare rendendolo come sa fare il combo californiano (questo però vale per chiunque, ovviamente non solo per i Forest Calling!).
Nel complesso è un ascolto sicuramente consigliato per amanti del punk/hc melodico italiano, una bella ventata d’aria fresca, un pezzo come ‘Il Cielo’ sembra essere uscito da un disco della Wynona Records del 2004 e quindi tutti promossi a pieni voti.
Solo due note a margine, esclusivamente personali:

– La voce principale (sicuramente un punto di forza su molti pezzi e in vari passaggi), l’avrei messa un po’ più “dentro” le canzoni e meno alta rispetto agli strumenti.
– Non manderei un mio disco a qualcuno che debba o voglia recensirlo, caricandone le singole tracce su
YouTube… con tutto il tempo e la passione (oltre ai denari…) che ci ho messo, forse lo vorrei curare di più,
meglio una cartella zip per il download o caricarlo su un sito dedicato (su Bandcamp, per fare un esempio).

TRACKLIST :
1. Corde
2. Ci Perderai
3. Letame Nel Fiume
4. Il Compromesso
5. Ancora Qua
6. Non Mi Appartiene
7. Sazio
8. Distinguersi
9. Il Cielo
10. Al Buio

Koppo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *