the Ammonoids -Devonian-EP

the Ammonoids -Devonian-EP

Gli Ammonoids sono tipo dei fossili marini ma io direi che potrebbero essere l’ingrediente perfetto per una frittura mista di pesce in salsa punk-rock, quei bei fritti misti di paranza croccanti e saporiti che il nostro Intruder si spazzola al Ca del Baffo, mitico ristorante brianzolo sotto casa.

In effetti è difficile catalogare questo Ep di sei canzoni, proprio come la frittura sopra citata si spazia moltissimo, con suoni (e sapori) per tutti i gusti. Di fondo lo definirei un disco pop-punk con forti influenze anni ’90, ma non solo.

Andiamo con ordine: si parte con On The Run (For Fun): classicissimo pop-punk melodico con bellissimo assolino centraleHybrid fear è invece un potente, cattivo e incazzato hardcore; si torna poi al pop-punk e alla melodia con Agnes dove il contagio dei fratelli maggiori de Roma Senzabenza è riconoscibilissimo; abbiamo poi la traccia veloce, Laurentina tower, 56 secondi di melodia; approdiamo a do you remember, la meno riuscita dell’intero lavoro, dove il cambio di ritmo centrale mi sembra un pò troppo ripetuto e ostentato; si finisce con la mia preferita in assoluto Let her go, pezzone alla Nofx/Pennywise che parte lento e delicato ma all’improvviso cresce e si scatena!

Insomma veramente una prova gustosa: i pezzi sono vari ma ben impastati, la frittura doc: a cuochi, aspettamo il bis!

1.
On The Run (For Fun) 03:10
2.
Hybrid Fear 02:46
3.
Agnes 03:03
4.
Laurentina Tower 00:56
5.
Do You Remember 03:04
6.
Let Her Go 04:03

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *