Kokadame-Sarà l’aria della Val Tidone?

Kokadame-Sarà l’aria della Val Tidone?

Ogni tanto  un dischetto sincero, diretto, semplice; un sano punk rock schietto e spontaneo lo ascoltiamo volentieri.

I Kokadame non propongono nulla di nuovo (e chi lo fa nel 2021?). Un punk rock cantato ( con un’ottima voce) in italiano, con testi semplici e chiari ben collocati geograficamente (fin dal campanilistico titolo dell’album) ma che potrebbero provenire da un qualsiasi paesino di una non specificata provincia italiana.

Baretti di paese, Vita incompiuta, notti in bianco, polvere bianca e spacciatori, insoddisfazione, ausiliari del traffico che spaccano il cazzo al mercato …

Spesso il punk rock dei ragazzi si sporca e si vena di rock and roll, fino ad arrivare alla conclusiva notte in bianco dove si fanno largo riff alla AC/DC.

Che dire: in Valtidone non ci sono mai stato, ma a giudicare dal disco, localacci e scazzo cosmico sono gli stessi della mia vecchia Brianza: voglia di passarci non mi è proprio venuta!

27tommy

Per ascoltare il disco

https://kokadame.bandcamp.com/album/sar-laria-della-val-tidone

1.
Autobiografico 02:27
2.
Ausiliario 02:26
3.
Poveri onesti 04:39
4.
Sciè tanta 02:26
5.
Canto lo stesso 02:49
6.
Notte in bianco 03:46

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *