K7s – Mondo Bizarro – Stardumb Records

K7s – Mondo Bizarro – Stardumb Records

Torna Momoramone e recensisce un disco… dei Ramones?

I miei sentimenti nei confronti di questo album sono duplici e contrastanti.

Da una parte ci sono i K7, con Kurt Baker che è uno dei miei punti di riferimento per il pop punk (se non conoscete la sua playlist su Spotify vi suggerisco di seguirla), che rifanno Mondo Bizarro dei Ramones (che non sarà il disco migliore dei fratellini ma comunque non è da buttare nel cesso).

Che bomba!

Musicalmente è tutto perfetto: suoni, registrazione, produzione, c’è grinta, c’è un gran tiro. Voto 10. Ma dall’altra parte, nonostante tutta questa qualità, sono rimasto un po’ deluso perché le cover sono così fedeli ai pezzi originali che non aggiungono niente.

Anzi, spesso la voce di Joey rimane così particolare e irraggiungibile che alcuni pezzi hanno perso un po’ della loro anima. Forse perché i K7, in quanto “supergruppo”, non hanno una loro personalità forte?

Di cover album dei Ramones, a partire dagli Screeching Weasel, ne sono stati fatti tanti, ma gli unici che a mio parere hanno aggiunto qualcosa sono stati i Vindictives, con il loro Leave Home del 1993.

Per concludere: forse tutto troppo bello e rifinito da risultare nel complesso un po’ anonimo.

Momoramone

Un pensiero riguardo “K7s – Mondo Bizarro – Stardumb Records

  1. Concordo, il miglior album di cover ramoniche è quello dei Vindictives, ho sentito questo e ci sta dentro alla grande: ottimo lavoro…ed era da un pò che non si sentivano album di cover dei fratellini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *