Browsed by
Tag: Monster Zero

Piggies – …And Now! (Waterslide Records, Monster Zero)

Piggies – …And Now! (Waterslide Records, Monster Zero)

Avete presente il vecchio cartone animato Alvin and The Chipmunks? (per la cronaca ne trasmettono le puntate nuove sul canale per bambini K2, chi ha figli piccoli lo sa…) Se lo ricordate non può non venirvi in mente anche che in quel cartone le canzoni cantate dai tre scoiattolini protagonisti erano tutte sparate a doppia velocità creando un effetto mega melodico e una stranissima voce in simil-falsetto. Credo che il motivo di tale bizzarra scelta musicale resterà per sempre ignota….

Leggi tutto Leggi tutto

The Hallingtons – Hop Til’ You Drop (Monster Zero Records)

The Hallingtons – Hop Til’ You Drop (Monster Zero Records)

C’era una volta, tanto tanto tempo fa… quello che noi pischelli chiamavamo pop punk: erano gli anni d’oro dei Riverdales, degli Screeching Weasel e dei Queers… son passati tanti anni e purtroppo il termine pop punk ha cambiato innumerevoli volte senso e verso; i suoni di riferimento sono diventati mooolto diversi definendo un genere che è diventato tutt’altro. Che amarezza! e che fare? Noi, ormai vecchietti e con la panza, un po’ spiazzati e un po’ geniali, abbiamo dovuto inventare…

Leggi tutto Leggi tutto

Snotty Cheekbones-Avanti!-Monster Zero Records

Snotty Cheekbones-Avanti!-Monster Zero Records

Proprio in questi tempi di quarantene e di (discutibili e, a mio parere, piuttosto inutili) classifiche sugli album migliori dell’anno, mi passa tra le mani il disco degli Svizzeri Snotty Cheekbones. Devo onestamente dire di non averli mai sentiti nominare, ma leggo che erano in giro parecchi anni fa e che si son presi una leggerissima pausa di riflessione che dura dal 2008 (!). Che dire? I 15 anni di pausa han fatto un gran bene! Il loro lavoro, Avanti!,…

Leggi tutto Leggi tutto

Animols-2-Monster Zero Records

Animols-2-Monster Zero Records

Gli spot TV mi hanno sempre fatto impazzire, in particolare i jingle che ti si appiccicano in testa e che, a distanza di anni, ancora canticchi sotto la doccia senza ricordare come e quando ci sono entrati. Per chi come me era ragazzino negli anni ’90  la stella di Negroni/ vuol dire qualità o Granturchese c’è n’è uno/come lui non c’è nessuno, senza considerare i mitici Mercatone dell’arredamento/di Fizzonasco e gira gira gira/scegli rotowash sono sostanzialmente compagni di vita. Ecco, gli Animols…

Leggi tutto Leggi tutto

Sugus – Tolai! (Monster Zero Records, CGTH Records, Snap Records)

Sugus – Tolai! (Monster Zero Records, CGTH Records, Snap Records)

Arrivare al quarto album è un traguardo per ogni band. Se il terzo è quello decisivo per capire se una band ci è o ci fa, il quarto può essere ancora più importante per una conferma definitiva. I Sugus, band di Madrid attiva dalla seconda metà degli anni ‘00, quel terzo disco l’aveva indovinato. Infatti “1995”, uscito nel 2018 per Monster Zero Records e Rufus Recordings, aveva lasciato il segno con 14 tracce dirette e taglienti ma sempre melodiche, tanto…

Leggi tutto Leggi tutto

Randells-Kicks-Monster Zero Records

Randells-Kicks-Monster Zero Records

Caldo, afa, temperature bollenti, giornata di lavoro, polvere, su e giù, sudore. Arrivi a casa. Sete. Apri il figor. Panormanica: prosecco, birra IPA artigianale, spumantino leggero leggero rosè? NO! MORETTI DA 66! Cazzo quando ne hai veramente bisogno vai sull’essenziale: niente roba da fighetti, niente roba sofisticata, niente novità. Una bella Morettona da 66: sai già com’è, sai già cos’è, sai già che non ti tradirà! Ecco i Randells sono così: una sorsatona di Moretti fresca fresca in una calda…

Leggi tutto Leggi tutto

So-Cho Pistons-Knuckleheads-Monster Zero Records

So-Cho Pistons-Knuckleheads-Monster Zero Records

Altra perla della Monster Zero! (Colpevolmente) conoscevo poco i Giapponesi So-Cho Pistons; quando il buon Kevin mi invia il materiale del loro nuovo lavoro lo accalco sotto altro. Errore! Per fortuna qualche giorno fa emerge dalla pila, lo metto e BOOOM! Avete presente quando Joe Queers salta sul palco e fottendosene di ogni tipo di suono alza a manetta tutto il volume e inizia a suonare. Ecco. Questi eroi di Hiroshima sono così. Fotte un cazzo dei bei suoni o…

Leggi tutto Leggi tutto

Neon Bone-Make It Last-Monster Zero

Neon Bone-Make It Last-Monster Zero

Nuova uscita per la solita cara Monster Zero; questa volta ci trasferiamo in Germania dai veterani (in giro dal 2010 ma con all’attivo un sacco di uscite tra full lenght , split e sette pollici) Neon Bone. Siamo nel terreno del pop punk, molto pop:  quello con tastierine, assolini e temi leggeri: love songs (for the retarded) o, come direbbe il buon vecchio Araya “un pò di zucchero per i cuori solitari“. Diciamo che qui lo zucchero si spreca, quasi…

Leggi tutto Leggi tutto

the Skullingtons -En- Monster Zero

the Skullingtons -En- Monster Zero

Monster Zero: quando un disco esce per questa etichetta sai cosa aspettarti: sano punk rock Ramonescore style! E il buon vecchio Kevin Aper, come direbbe il nostro Lupo, ha proprio naso per la scelta di nuove band da proporci. Questa volta Kevin pesca dalla lontana Norvegia, una band attiva da sei anni ma che rilascia ora il primo disco, gli Skullingtons. Che dire? La parola d’ordine è Ramonescore, grezzo Ramonescore, grezzo e cazzone Ramonescore. Canzoni semplici, ritornello-coro-ritornello, registrazione low fi, moltissimi…

Leggi tutto Leggi tutto

7 Years Bad Luck/ Dorkatron-Split-Monster Zero Records

7 Years Bad Luck/ Dorkatron-Split-Monster Zero Records

C’erano una volta gli split: due band, un lato per uno, 10/14 canzoni massimo. Negli anni ’90 e 2000 spopolavano, oggi si sentono sempre più raramente… Invece la Monster Zero del buon Kevin Aper chiude la sua tripletta dei tempi del Covid proprio con uno Split; sceglie due band Austriache; 7 Years Bad Luck e Dorkatron. L’etichetta olandese (o austriaca?) ha tirato fuori in questo periodaccio tre dischi di gran rispetto, Riccobellis (recensito qui), Sewer Rats (qui) e chiude il…

Leggi tutto Leggi tutto