Browsed by
Tag: hardcore

Intervista a Daniele, traduttore italiano del libro dedicato a Tony Sly, le farfalle di Tony

Intervista a Daniele, traduttore italiano del libro dedicato a Tony Sly, le farfalle di Tony

Abbiamo fatto due chiacchere con Daniele, traduttore in italiano (e distributore) del libro di C. Fulsty dedicato a Tony Sly: Le farfalle di Tony. Raccontaci chi sei e che cosa fai Ciao, mi chiamo Daniele Ridolfi, e nella vita lavoro in officina. Il resto del tempo, quando mio figlio Michele me lo consente, mi diverto a fare un sacco di cose: ascolto musica, ho suonato il basso in gruppi punk per anni (Reparto 7-7 e Mannaja su tutti), ma ora faccio…

Read More Read More

Agnostic Front – Get Loud!

Agnostic Front – Get Loud!

Cari Roger e Vinnie, ve lo devo dire (non senza una lacrimuccia): a questo giro mi avete un po’ stufato. Lo dico con rispetto e senza polemica. Siete tra i padrini dell’hardcore vecchia scuola, i detentori e guardiani dell’attitudine e del sound caratteristico della vostra cara New York. Su questo non si discute e ve ne do pieno merito. Ultimamente però i lavori che avete sfornato sono un po’ troppo autoreferenziali… I temi trattati sono sempre gli stessi con le…

Read More Read More

Bobson Dugnutt – Be The Change (Or Whatever)

Bobson Dugnutt – Be The Change (Or Whatever)

“Haven’t you hear of peace on earth and goodwill towards men? – NO!” Basterebbe questa frase estratta dall’intro della titletrack, per descrivere l’esperienza che si ha mentre si ascoltano i Bobson Dugnutt. Sarà la mistione crucca/emiliana (alcuni membri della band vengono da Berlino, altri da Reggio Emilia) o qualcos’altro ma il loro hardcore grezzo, melmoso e influenzato da un sound southern, è di quelli che lasciano il segno! Immaginatevi una fusione tra Sick Of It All e Pantera: la creazione di un mostro…

Read More Read More

Tsunami Bomb -the Spine that Binds-Aternative tentacles

Tsunami Bomb -the Spine that Binds-Aternative tentacles

Davvero bello il nuovo lavoro degli Tsunami bomb, band storica, ma che, per essere sincero, mai avevo ascoltato. Apprendo al volo che sono attivi dal lontanissimo 1998 ma che si sono praticamente sciolti nel 2004 per poi tornare con un cambio secco di formazione nel 2015. Ripeto che non li avevo mai messi nella mia playlist e non so come suonassero nei primi del 2000: sinceramente quando ho ricevuto il disco non avevo aspettative, eppure subito son rimasto spiazzato. Tutto…

Read More Read More

Lagwagon+Yokoano+Debunk @Live Club Trezzo D’Adda

Lagwagon+Yokoano+Debunk @Live Club Trezzo D’Adda

Il nostro Dapo si va a vedre i Lagwagon e ci dice che Joey ha ancora un pò di voce da sfoggiare… Un martedì sera all’insegna del punk in quel del Live Club di Trezzo sull’Adda. Sono troppo curioso di vedere dal vivo i Lagwagon , una band che conoscevo ma che non sono mai riuscito ad approfondire come si deve. In questo tour presentano Railer , il loro ultimo album. L’ho ascoltato poco dopo che è uscito, mi ha…

Read More Read More

Knocked Loose – A Different Shade Of Blue

Knocked Loose – A Different Shade Of Blue

Raramente su Irritate People trattiamo sonorità così pesanti ma, nel caso dei Knocked Loose, non potevamo esimerci dal dire la nostra sul nuovo album, A Different Shade Of Blue. Da una parte perché la band di Oldham County, Kentucky è la new big thing nel giro dell’hardcore più metallico, tanto che Kerrang li ha piazzati al primo posto nella classifica delle migliori hardcore band americane più recenti (articolo qui). Dall’altra parte perché la nuova fatica, targata Pure Noise Records e uscita…

Read More Read More

H2O @ HT Factory, Seregno (MB)

H2O @ HT Factory, Seregno (MB)

Attitudine e passione. Si può riassumere con queste parole il live degli H2O, band hardcore punk di New York, che nel suo tour europeo è passata anche dall’HT Factory di Seregno, club che si candida a essere uno dei migliori di quest’anno per la qualità delle band che ha ospitato (a parte la questione della tessera ACSI, ma non apriamo questo capitolo). A supportare la band americana, che festeggia il 25° anniversario di attività, per tutto il tour europeo troviamo…

Read More Read More

Aurevoir Sofia – Demo

Aurevoir Sofia – Demo

Nuova band dalla periferia nord di Milano e sono belli incazzati! Gli Aurevoir Sofia (riferito alla città – qualcuno proponeva di metterci un accento!) nascono dalle ceneri dei Moving To Eliot con una nuova sezione ritmica. Nonostante il nome della band e le immagini facciano pensare ad una band emo o post-qualcosa, le coordinate musicali dei cinque sono quelle dell’hardcore melodico. Con hardcore non intendiamo tanto quello americano tutto muscoli à la Madball e Sick Of It All, quanto piuttosto…

Read More Read More

The Enthused – Compromise – Lostdog & No Reason & Sbam Records

The Enthused – Compromise – Lostdog & No Reason & Sbam Records

L’album dell’anno, punto! Questa dovrebbe essere la recensione del nuovo lavoro, il terzo, dei lodigiani Enthused. Cerco di entrare nel merito: non conoscevo il quartetto, attivo dal 2010 e faccio fatica ad inquadrarli in un solo genere: fanno un mix tra pop-punk e harcore con ritmo sempre sostenuto manumerissime variazioni sul tema. La particolarità è l’attitudine più hardcore mitigata da una voce che definirei college-punk: ci sono riff tiratissimi che contrastano con questa voce mooolto pop, figata! si possono accostare…

Read More Read More

NEW FOUND GLORY – FROM THE SCREEN TO YOUR STEREO 3 – HOPELESS RECORDS

NEW FOUND GLORY – FROM THE SCREEN TO YOUR STEREO 3 – HOPELESS RECORDS

“Ops, they did it again!” Dopo il primo pubblicato nel 2000 e il secondo nel 2007, i New Found Glory fanno uscire il terzo capitolo della serie From The Screen To Your Stereo, album di cover delle colonne sonore dei film. Direi che la band non ha bisogno di presentazioni, essendo attiva dal 1997 e avendo ottenuto un discreto successo all’inizio degli anni ’00, grazie soprattutto all’album Sticks And Stones. Non sono un grande amante degli album di cover perché solitamente stancano dopo poco. I…

Read More Read More