Browsed by
Tag: hardcore

Aurevoir Sofia – Demo

Aurevoir Sofia – Demo

Nuova band dalla periferia nord di Milano e sono belli incazzati! Gli Aurevoir Sofia (riferito alla città – qualcuno proponeva di metterci un accento!) nascono dalle ceneri dei Moving To Eliot con una nuova sezione ritmica. Nonostante il nome della band e le immagini facciano pensare ad una band emo o post-qualcosa, le coordinate musicali dei cinque sono quelle dell’hardcore melodico. Con hardcore non intendiamo tanto quello americano tutto muscoli à la Madball e Sick Of It All, quanto piuttosto…

Read More Read More

The Enthused – Compromise – Lostdog & No Reason & Sbam Records

The Enthused – Compromise – Lostdog & No Reason & Sbam Records

L’album dell’anno, punto! Questa dovrebbe essere la recensione del nuovo lavoro, il terzo, dei lodigiani Enthused. Cerco di entrare nel merito: non conoscevo il quartetto, attivo dal 2010 e faccio fatica ad inquadrarli in un solo genere: fanno un mix tra pop-punk e harcore con ritmo sempre sostenuto manumerissime variazioni sul tema. La particolarità è l’attitudine più hardcore mitigata da una voce che definirei college-punk: ci sono riff tiratissimi che contrastano con questa voce mooolto pop, figata! si possono accostare…

Read More Read More

NEW FOUND GLORY – FROM THE SCREEN TO YOUR STEREO 3 – HOPELESS RECORDS

NEW FOUND GLORY – FROM THE SCREEN TO YOUR STEREO 3 – HOPELESS RECORDS

“Ops, they did it again!” Dopo il primo pubblicato nel 2000 e il secondo nel 2007, i New Found Glory fanno uscire il terzo capitolo della serie From The Screen To Your Stereo, album di cover delle colonne sonore dei film. Direi che la band non ha bisogno di presentazioni, essendo attiva dal 1997 e avendo ottenuto un discreto successo all’inizio degli anni ’00, grazie soprattutto all’album Sticks And Stones. Non sono un grande amante degli album di cover perché solitamente stancano dopo poco. I…

Read More Read More

Barren Marys – Wired wrong – Frankensense records

Barren Marys – Wired wrong – Frankensense records

Se già conoscete i Barren Marys, punk band di Philadelphia, allora significa che siete davvero sul pezzo sui gruppi d’oltreoceano. Personalmente non avevo mai sentito parlare di questo quartetto e quando ho scoperto che sono attivi già dal 2014, hanno già pubblicato 2 album (più qualche singolo e 7 inches) e hanno una loro etichetta, la Frankensense Records, ammetto di essermi sentito un po’ ignorante. Anche perché, appena faccio play, quello che sento non mi dispiace affatto! Formazione classica a quattro con…

Read More Read More

Sick of it all + My own voice + Toxic youth @HT Factory Seregno (MB)

Sick of it all + My own voice + Toxic youth @HT Factory Seregno (MB)

Un concerto dei Sick Of it All è un po’ come una riunione di famiglia! Incontri vecchi amici e sai cosa aspettarti e la band di NYC non delude mai! Se poi ci aggiungi due gruppi in apertura con i controcazzi e una location degna del loro nome, allora la serata può essere davvero memorabile! I My Own Voice salgono sul palco alle 22 e questo li aiuta ad avere un pubblico almeno decentemente numeroso: circa una cinquantina di persone. La band compie quest’anno…

Read More Read More

To Kill – Unbowed – Epidemic Records

To Kill – Unbowed – Epidemic Records

2011: i To Kill, portabandiera dell’hardcore straight edge italiano e punto di riferimento della scena sicuramente a livello europeo, dopo 4 album in studio e lunghi tour nel Bel Paese, Europa e Stati Uniti, annunciano lo scioglimento tramite la loro pagina MySpace. 2019: i To Kill annunciano uno show al Venezia Hardcore Fest al CS Rivolta di Marghera. Non si tratta di un concerto reunion, o meglio si tratta di una reunion ma solo per una sera. Infatti, secondo quanto comunicato dai cinque romani, la data…

Read More Read More

Pup – morbid stuff – Little dipper + Rise records

Pup – morbid stuff – Little dipper + Rise records

Terza uscita discografica per i PUP, band di Toronto che negli ultimi anni si è fatta notare e apprezzare un po’ dovunque. Il disco esce per Little Dipper, la nuovissima etichetta discografica della band, in collaborazione con Rise Records, che ormai non sbaglia un colpo. I PUP sono contraddizione e divertimento. Contraddizione perché i temi affrontati in Morbid Stuff, come suggerisce il titolo, sono tutt’altro che allegri: si va dalla depressione alla morte. Questi però vengono affrontati dai nostri in modo totalmente leggero dal punto…

Read More Read More

10questions to….Drublic

10questions to….Drublic

Le nostre domande stavolta vanno ai Drublic, gruppo hardcore di chiara derivazione Nofxiana di cui abbiamo recensito qui l’ultima fatica, 14 gunshots. La parola a FuriaAssassina, FrankNoMore e il Maestro! 1-Crea la tua all star band: chi alla voce, chi alla chitarra, chi al basso, chi alla batteria? [FuriaAssasina]   E’ già esistita… l’ultima formazione dei Ramones  [FrankNoMore]  Io sarei curioso di prendere i Nofx, levare dalla voce Fat Mike e far cantare le canzoni a Tim Armstrong…  [Il Maestro]  Alla…

Read More Read More

THE BOUNCING SOULS – CRUCIAL MOMENTS – Rise records

THE BOUNCING SOULS – CRUCIAL MOMENTS – Rise records

E sono 30! I Bouncing Souls arrivano al traguardo del trentennale della loro carriera e lo festeggiano con l’uscita di questo EP per Rise Records. Il quartetto del New Jersey confeziona questo dischetto composto da 6 pezzi in puro stile Bouncing Souls, senza troppe sorprese ma che conferma ancora una volta (se ancora ce ne fosse bisogno) la forza e la grandezza di una band che ha fatto storia. L’EP è accompagnato da un vero e proprio libro, che forse è…

Read More Read More

Millencolin – SOS – Epitaph records

Millencolin – SOS – Epitaph records

Frankie ha sentito per nuoi il nuovo album dei Millencolin: SOS Era dal 2015 che i Millencolin non si facevano sentire sul lato pubblicazioni; da quando cioè era uscito True Brew, ottavo album in studio che aveva raccolto recensioni sicuramente migliori del suo predecessore (Machine 15 del 2008) ma che non raggiungeva sicuramente i fasti del passato (leggi For Monkeys ePennybridge Pioneers). Devo dire che la band di Orebro ha creato il giusto hype intorno al disco, grazie a una grafica cartoon abbastanza…

Read More Read More